Powerpark ( FINLANDIA ) – 2017

 

Non c’è niente di meglio che una bella giornata di sole per godersi un parco divertimenti e anche in questa occasione siamo fortunati: c’è un sole splendido e il cielo è azzurrissimo! Powerpark siamo pronti!!
Non ci sono file all’ingresso, acquistiamo il braccialetto all inclusive per tutte le attrazioni e con gli occhi puntati sulle montagne russe che già si vedono dal viale di accesso varchiamo i cancelli di POWERLAND.

La maggior parte delle persone che percorrono con noi il viale di accesso proseguono verso l’evento dei mega Truck, per tutta la giornata ci godremo il parco senza dover fare alcuna fila per le attrazioni… anzi, spesso saranno tutte per noi!
Il parco è grande e ben tenuto, ci sono attrazioni per tutti i gusti, dalle giostre per i più piccoli a quelle per gli adulti più spericolati. Anche i bimbi piccoli come Babi ( sotto i 90 cm) hanno davvero tante attrazioni a loro disposizione per cui non stiamo davvero fermi un attimo, ma si gira in un’atmosfera talmente rilassata che è un piacere immenso stare qui.
Iniziamo il nostro giro di perlustrazione imboccando il vialetto a sinistra dell’entrata e il colpo d’occhio è già notevole:

I bimbi iniziano la loro giornata di scorribande su macchinine salterine, gonfiabi e un piccolo “tagadà” di cui Lorenzo si è perdutamente innamorato.

e quando riusciamo a convincere Lorenzo a proseguire ( il piccolo tagadà ci rivedrà poi parecchie volte nel pomeriggio… ) diamo una prima occhiata al parco dall’alto grazie alle bellissime mongolfiere.


Mentre noi facciamo ancora qualche giro sulle giostre dei piccoli il papà va a divertirsi sulle sue montagne russe

poi ci spostiamo in una delle aree più belle e caratteristiche del parco, il villaggio dei TROLL dove si viene completamente catapultati in un’altra dimensione, con tanto di troll tranquillamente a spasso per il villaggio! I dettagli sono bellissimi, c’è addirittura un piccolo fiumiciattolo che attraversa in villaggio e i bimbi possono tranquillamente entrare nelle case, nelle botteghe… insomma diventano dei veri piccoli Troll!


Rivestiamo gli abiti “umani” uscendo dal villaggio e ritorniamo alle nostre giostre… anzi in questo caso la prima attrazione che incontriamo è una tutta per il papà, il COBRA, un rollercoaster rovesciabile unico nei paesi norsici:


 

Noi lo guardiamo da sotto, Lorenzo chiedendo quando potrà andarci anche lui e io col solito pensiero ” io non ci salierei mai, fossi matta!!! “.
Proseguiamo nella scoperta del parco e percorrendo un bel viale con alcuni ristoranti molto carini all’ombra di una bellissima pineta troviamo il DEVIL’S MINE HOTEL, un treno fantasma su cui si corre armati di pistole laser ( anche questa apprezzatissima da Lorenzo )!

Dopo un paio di giri salutiamo treno e pistole ed arriviamo in un altra ampia zona del parco dove si trova il secondo ingresso ( vicino a quello per i go kart situati dal lato opposto della strada ) e un’altra grande scelta di attrazioni dedicate ai più piccoli.

Un giro veloce sulla piccola ruota panoramica fatta di carovane, un paio di giri sul vicino Dino-Safari ( il percorso sulle Jeep è sempre molto apprezzato dai nostri bimbi )


e visto che ormai sono quasi le 13:30 e la fame si fa sentire ci concediamo un buon pranzo al Pizza Buffet ( prezzo fisso con buffet a volontà bibite comprese, la pizza non è affatto male! ) godendoci dal terrazzino una bellissima vista su una delle aree del parco ancora da scoprire.

Terminata la pausa pranzo è ora di ripartire…e allora tutti a bordo del trenino con partenza dalla stazione RIO GRANDE

qualche “scalo” al RED BARON AIRPORT

vari viaggi su strane macchine volanti

innumerevoli giri avventurosi in canoa in compagnia di coccodrilli e foche

 

e tutti all’arrembaggio della nave pirata… anzi, i bimbi all’arrembaggio e la mamma e il papà a riposare le gambe sulle panchine 🙂

Salutiamo il parco solo alla sua chiusura e ovviamente non senza averlo ammirato in tutto il suo splendore dal punto di vista più alto, ossia dall’alto dell’enorme ruota panoramica!

Ciao Powerpark, grazie per la bellissima giornata!

 

I commenti sono chiusi.