Tykkimaky Amusement Park ( FINLANDIA ) – 2017

 

Il Tykkimaki Amusement Park è il terzo parco giochi più grande della Finlandia e si trova a Kuovola, nel sud est della Finlandia a circa 2 ore di macchina da Helsinki. Si trova su una collina ed è raggiungibile tranquillamente a piedi dal campeggio ( tanto che esistono anche biglietti combinati per il parco giochi e il parco acquatico situato proprio accanto al campeggio di modo da poter usufruire di entrambe le attrazioni in un unica giornata ).
Anche d’estate il parco apre in tarda mattinata ( alle 12:00 ) quindi facciamo colazione con tutta calma, giochiamo un po’ nella nostra bellissima piazzola e verso le 11:45 ci incamminiamo lungo la passeggiata pedonale che conduce all’ingresso. La strada, anche se in salita, è percorribile in tutti i suoi tratti anche da passeggini, noi non abbiamo incontrato il minimo problema. In circa 10/15 minuti ( ma anche meno… noi abbiamo sempre i tempi un po’ lunghi con i bimbi ) e dopo esserci fermati a raccogliere e mangiare degli ottimi mirtilli lungo la strada arriviamo all’ingresso.

Acquistiamo il braccialetto giornaliero ( € 33,00 gli adulti – € 27,00 dai 90 ai 120 cm – per i bimbi come Babi al di sotto dei 90 cm l’ingresso è gratuito e possono salire sulle attrazioni consentite se accompagnati da un adulto pagante ) e andiamo subito alla scoperta di questo grande parco giochi.
Già dall’ingresso il parco ci appare molto carino e, cosa per noi fondamentale, l’atmosfera è tranquilla e ci ricorda tantissimo l’Hunderfossen visitato lo scorso anno: tutto è estremamente vivibile, non ci sono code, non c’è caos, il cielo è azzurrissimo e noi siamo felici!

Iniziamo la nostra giornata di divertimenti facendo due giri nella casa rovesciata ( una delle attrazioni che più piaceranno a Lorenzo )

io e Babi facciamo un giro sul treno fantasma ( Lorenzo non ha voluto salire… ma è una giostra adatta ai bimbi, nulla di terrificante! ) e poi incontriamo la gioia di Lorenzo: il percorso su camion/macchine / trattori!

Fosse per lui sarebbe rimasto li tutto il giorno…e probabilmente anche Babi, ma purtroppo è ancora piccolo per girare sulle macchine e quindi io e lui intanto andiamo a fare qualche giro sulle giostre dedicate ai più piccoli.
Quando finalmente riusciamo a far scendere Lorenzo dalle macchinine facciamo tutti insieme un giro sul “Safari”

e poi andiamo a conoscere i simpatici animaletti della fattoria 🙂

Pranziamo sui tavolini all’aperto accanto all’entrata e poi ci rimettiamo in moto. Mentre Babi si concede il suo meritato pisolino pomeridiano Lorenzo testa alcune altre attrazioni nell’area “piccoli”, trovandosi spesso da solo sull’intera giostra!

Ci spostiamo poi nella parte del parco dedicata alle attrazioni più “adrenaliniche”

dove Lorenzo si cimenta prima a “volare” con la mamma

poi a scivolare velocissimo con il papà

In questa area di trova anche la chicca del parco, ossia un percorso avventura sugli alberi accessibile anche ai bimbi dell’età di Lorenzo. E’ la prima volta che Lorenzo affronta questo tipo di percorso e ne rimane assolutamente entusiasta!! Con la sua imbragatura e il suo caschetto si muove con una tale naturalezza e sicurezza lungo i vari step del percorso che sembra averlo già fatto mille volte.


Un’esperienza bellissima ed indimenticabile!!
Al risveglio di Babi facciamo merenda con un buon gelato e riprendiamo il giro di giostre. Rimaniamo al parco fino alle 19:00, torniamo da Gaspare stanchi ma felicissimi di questa splendida giornata e di aver scoperto ancora una volta un magico parco giochi in cui poterci divertire.

I commenti sono chiusi.