La magia del Natale in Baviera

Il Natale è uno dei periodi dell’anno che preferisco, lo adoro fin da bambina e adesso che ho io dei bimbi ha ripreso esattamente stessa la magia di allora. L’atmosfera dei mercatini natalizi non può quindi che affascinarmi e conquistarmi, adoro passeggiare tra bancarelle colorate piene di addobbi, di spunti per favolosi regalini e di prelibatezze culinarie di vario tipo. Tutto si veste di magico, tutto è speciale, le luci, i profumi….l’unica regola però è visitarli con calma: il caos ( e spesso la maleducazione delle persone ) è per me un potentissimo deterrente ed è per questo motivo che solitamente li visitiamo nei periodi più tranquilli, quelli senza “ponti”, di modo da trovarli il più vivibile possibile. La nostra meta tradizionale, immancabile tappa di ogni anno, sono i mercatini di Trento, Bolzano, Levico, Merano e Pergine Valsugana con uno storico gruppo di amici, ma quest’anno, complice un allettante lungo ponte per l’immacolata, abbiamo deciso di andare alla scoperta dei mercatini d’oltralpe, in particolare dei mercatini della Baviera.

Seguendo la nostra ricerca di vivibilità abbiamo volutamente evitato i mercatini più grandi ( anche se probabilmente i più suggestivi ) quali Salisburgo e Monaco ed abbiamo invece optato per delle località “minori”, concedendoci anche un giorno di completo relax al caldo di un complesso termale.

Se volete scoprirli con noi, questo il link :- ) http://lamuccavolante.it/mercatini-di-natale-in-baviera/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *